Pillola e desiderio sessuale – Che relazione c’è?

Pillola e desiderio sessuale

È vero che la pillola può causare una riduzione del desiderio sessuale? Se sì, come si può contrastare questo effetto collaterale?

Come mai da quando prendo la pillola “non mi va più tanto di fare l’amore”? Una domanda comune che le ragazze e le donne che assumono la pillola contraccettiva, pongono ai ginecologi e alle altre utenti sui forum e sui blog più frequentati.

Calo del desiderio sessuale

In effetti l’innegabile beneficio che la pillola e tutti gli altri contraccettivi ormonali comportano sotto il profilo della sicurezza contraccettiva, può avere, talvolta, come contropartita, lo svantaggio del calo del desiderio sessuale. Questo “effetto collaterale” è dovuto alla composizione a base di estrogeni progestinici dei Contraccettivi ormonali che, pur se in dosi ormai minime, possono comportare una riduzione della libido.

Quali rimedi?

In questo caso l’integrazione con Magnesio vitamina B6 e Vitamina B12 può aiutare a contrastare la riduzione del desiderio sessuale.

Cause di natura fisiologica e psicologica

Oltre agli sbalzi ormonali e alla pillola, tra le cause del calo della libido possono esserci tanto quelle natura clinico-fisiologica come ad esempio:

  • Uso di farmaci antidepressivi, tranquillanti e droghe
  • Ipertensione e diabete
  • Disturbi endocrini o tiroidei

 

Quanto cause di natura psicologica, come ad esempio:

  • Stress e stanchezza
  • Paura di una gravidanza
  • Problemi di coppia
  • Eventi traumatici
  • Etc.

 

Se il problema persiste, quindi, conviene sempre consultare il proprio medico.

 

Maria Luisa Barbarulo

 

Take Home Message
Talvolta la pillola può dar luogo a un calo della libido, come effetto collaterale dovuto dall’assunzione di ormoni. Un aiuto importante in questo caso è fornito da integratori che contengano magnesio e vitamine b6 e b12.

Tempo di lettura: 55”

Ultimo aggiornamento: 27 febbraio 2019

Voto medio utenti