I cambiamenti dentro la famiglia

I cambiamenti dentro la famiglia

I cambiamenti dentro la famiglia. Ne parliamo con la dott.ssa Bitelli ai microfoni di Antenna 1 (Puntata dell’11 gennaio 2019)

Buongiorno da Malu Barbarulo! Oggi nella doppia veste di coordinatrice del portale VediamociChiara e di intervistatrice per Radio Antenna 1.

Sono qui con la dott.ssa Alessandra Bitelli, la nostra coach, e visto che siamo appena tornati dalla ferie e che questa è la nostra prima puntata di gennaio 2019, cogliamo l’occasione per farvi i nostri migliori auguri per un fantastico 2019!

Molti di noi in questi giorni avranno passato le feste in famiglia, diciamo che la famiglia è il tema di cui parleremo oggi. Ne parliamo con Alessandra. La prima domanda è questa: la famiglia è sicuramente molto cambiata rispetto a quello che siamo abituati a pensare. In che modo è cambiata e cosa intendiamo oggi per famiglia?

Hai ragione Malu, la famiglia oggi ha un che di vintage. Sembra non andare più di moda. Eppure a me riempie il cuore pensare a persone che stanno insieme, in condivisione proprio come una famiglia. Intendiamo per famiglia quando delle persone stanno insieme e vogliano partecipare a momenti di gioia, ma anche di dolore e di sofferenza. Chiamiamo famiglia quando ci sono uomini e donne che desiderano vivere insieme delle esperienze importanti, in cui ognuno porta qualcosa. Quindi c’è famiglia dove c’è condivisione, un gruppo di persone che condivide e si confronta.

E c’è supporto…

Supporto, confronto, conforto!

Nella tua esperienza di coach, ti sarà capitato sicuramente di seguire problematiche familiari. Quali sono quelle più ricorrenti, quelli in cui ti sei confrontata più spesso?

Sicuramente due ambiti. Uno è quello quando c’è l’ansia e la paura a quello che potrebbe succedere ai più giovani. La gestione da una parte del desiderio di far crescere i figli, dall’altra la paura e il volerli proteggere. L’altro aspetto, molto più ricorrente, è quando c’è una dinamica di relazione fra i partner, quando c’è il desiderio di uno dei due di emanciparsi, un desiderio di cambiamento e dall’altra parte la persona non lo riconosce più e quindi si sente come estraniato, abbandonato, solo. E quindi si incrina il desiderio di nucleo, non c’è più la volontà di stare insieme o almeno questa è la percezione.

Certo, perché all’improvviso ti sembra di avere accanto invece che la persona che conoscevi da sempre, un estraneo. E alle volte è difficile riprendere i fili di questa situazione. E quindi il coach può essere utile in questi contesti…

Sì, in tutte e due i sensi. Per la persona che non si sente più riconosciuta all’interno del nucleo, che la persona che vuole emanciparsi e che vuole essere riconosciuta in maniera diversa.

Bene, con questa affermazione di Alessandra ci salutiamo e ci vediamo la prossima settimana. Sempre alle 11.00 e sempre su Radio Antenna 1!

Ciao!

Rivedi e riascolta la puntata dell’11 gennaio 2019

La rubrica di VediamociChiara è OnAir, su Radio Antenna 1 Roma, va in onda ogni venerdì alle ore 11:00, ed in replica alle ore 19:00.

Per riascoltare tutte le puntate

Redazione di VediamociChiara

 

Take Home Message
Una piccola sintesi della rubrica radiofonica di VediamociChiara OnAir su Radio Antenna 1.
Puntata dedicata alla famiglia, molto cambiata negli ultimi tempi. Ospite la nostra coach, la dott.ss Alessandra Bitelli.

Tempo di lettura: 40’’

Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2019

Voto medio utenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here