La pillola del giorno dopo non ha più bisogno di ricetta medica

Last Updated: 10 Febbraio 2021By

Come funziona la pillola del giorno dopo per la contraccezione d’emergenza?

La nuova generazione di pillole per la contraccezione d’emergenza (EllaOne), è ancora più efficace, perché consiste nello spostare l’ovulazione in avanti (fino a 5 giorni dopo), anche se il processo che conduce all’ovulazione è già iniziato, diminuendo drasticamente il rischio che lo spermatozoo incontri l’ovulo della donna.

Per l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), EllaOne ha una efficacia contraccettiva che arriva al 98% e funziona anche se l’ovulazione è già in atto.

Il principio attivo è l’ulipristal acetato, un modulatore selettivo del progesterone.

Mentre la vecchia pillola a base di levonorgestrel (Norlevo, il nome commerciale) è efficace solo dal 52% al 94%.

La pillola del giorno dopo non ha bisogno di ricetta medica – Una ruota di scorta da usare in caso di…

Ci teniamo a ricordare che si tratta di contraccezione d’emergenza, quindi va usata nel caso in cui qualche cosa sia andato storto. Cosa? Per esempio:

  • Il preservativo si è rotto, oppure si è sfilato nel momento clou
  • Il calcolo dei giorni fertili non è affidabile
  • Il cerotto contraccettivo o l’anello vaginale è stato dimenticato oppure non si è sicuri di averlo “indossato” correttamente
  • Non ci si fida della copertura anticoncezionale della pillola a causa di episodi di vomito o diarrea
  • Sono stati assunti farmaci che si teme possano compromettere l’efficacia della contraccezione ormonale

Vuoi saperne di più? Visita il sito SMIC

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

Take Home Message
Dal 10 ottobre 2020, EllaOne può essere acquistata in farmacia e parafarmacia senza ricetta medica anche dalle ragazze minorenni. L’obbligo di ricetta resta solo per Norlevo e i suoi generici.

Tempo di lettura: 50”

Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2021

Voto medio utenti
[yasr_overall_rating]

editor's pick

latest video

news via inbox

Nulla turp dis cursus. Integer liberos  euismod pretium faucibua