Vuoi Bene alla Tua Pelle?

201450

Vuoi bene alla tua pelle ?

La pelle è il nostro organo più esteso, bisogna volerle bene…

Mai come quest’anno siamo tutte in balia di questo desiderio di sole, mare e… di un’abbronzatura perfetta. Agosto si avvicina, e con lui le meritate vacanze. In un’Italia ricca di coste, ci immaginiamo distese sul bagnasciuga a goderci lo sciabordio delle onde. Con il rischio di dimenticare di proteggere la pelle in modo corretto. Ecco qualche consiglio utile.

L’Italia in blu e la pelle in rosso…

Con i suoi 7500 km di costa l’Italia è il paese ideale per gli amanti delle vacanze al mare, ma è così tanta la voglia di lasciarci alle spalle questa prima parte dell’anno, che rischiamo di fare la fine dei dinosauri: il sole potrebbe diventare il nostro asteroide…

Quest’anno voglio diventare nera!

È il desiderio di molte di noi. Anche perché l’abbronzatura è capace di farci sentire piene di salute. Ma perché ci si abbronza? Con l’esposizione ai raggi ultravioletti (raggi UV) la pelle si scurisce grazie alla melanina: l’abbronzatura quindi come difesa naturale dai raggi del sole? In un certo senso sì. 

Una volta abbronzata non mi proteggo più!

La pelle è un organo (in media la nostra pelle misura 2 metri quadrati e pesa tra i 4,5 e i 7 chili*), è viva ed anche molto delicata, anche quando ha raggiunto l’agognata sfumatura di “Cioccolato al latte”.

L’abbronzatura è uno scudo, è vero, ma siamo dell’idea che la crema protettiva dovrebbe essere resa subito obbligatoria con un decreto ministeriale e distribuita a tutti all’ingresso in spiaggia. Ma non è così. Si pensa che dopo aver raggiunto una certa colorazione se ne possa fare a meno. E allora si inizia a fare i conti con gli eritemi

Ma per nostra fortuna esistono rimedi naturali, consigliati soprattutto per le pelli sensibili, che possono proteggerci da agenti potenzialmente nocivi.

Le creme a base di fitoterapici possono aiutare tutta la famiglia

La fitoterapia può esserci di grande aiuto. Sia nei casi in cui la pelle è particolarmente delicata come nel caso dei bambini e degli anziani, o per innata predisposizione nei soggetti “atopici”, sia per gli arrossamenti momentanei. Nella borsetta, in valigia, nel cassetto a casa, mettiamo sempre una crema che si prende cura della pelle più sensibile, protegge e dà sollievo può fare la differenza.

Tre buoni consigli utili in vista dell’abbronzatura (e salute) perfetta 

  • Bere circa 2 litri di acqua al giorno (rispettando il proprio fabbisogno idrico giornaliero)
  • Mangiare spesso frutta e verdura fresche e di stagione
  • Preferite olio extravergine di oliva (EVO) per condire le vostre pietanze, aiuta ad assorbire il betacarotene, alleato dell’abbronzatura

Libro citato Breve storia del corpo umanodi Bill Bryson

 

Redazione VediamociChiara
©️ riproduzione riservata

 

Take Home Message – Vuoi bene alla tua pelle ?
Mai come quest’anno siamo tutte in balia di questo desiderio di sole, mare e… di un’abbronzatura perfetta. Agosto dietro l’angolo, e con lui le meritate vacanze. In un’Italia ricca di coste, ci immaginiamo distese sul bagnasciuga a goderci lo sciabordio delle onde. Con il rischio di dimenticare di proteggerci in modo corretto. Ecco qualche consiglio utile

Tempo di lettura: 1′

Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2021

Voto medio utenti
[yasr_overall_rating]

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui